Notizie

Torna all’elenco delle notizie

  • Mantova – sabato 22 novembre 2014, ore 09:00

    Auschwitz, oggi. Corso di formazione per insegnanti – 2

    L’Istituto Mantovano di Storia Contemporanea collabora quest’anno con Proteo Fare Sapere alla realizzazione del Corso di formazione per insegnanti curato di Carlo Saletti e Frediano Sessi, e propedeutico al viaggio di studio a Auschwitz, Birkenau, Monowitz, Oswiecim organizzati da CGIL e CISL Lombardia all’interno del progetto “In treno per la memoria”. Il corso si articola in 6 incontri a Mantova e a Carpi, ed un seminario residenziale di 4 giorni a Oswiecim in Polonia col coinvolgimento degli storici del museo, oltre ad esperti italiani e francesi. Sabato 22 novembre 2014 dalle ore 9 alle 12 si tiene a Mantova il secondo incontro presso il Centro Culturale “Baratta” (corso Garibaldi 88) sul tema “Auschwitz e la sua storia”.
    Il progetto intende offrire quattro elementi di riflessione per comprendere la complessità storico-memoriale del sito:
    Auschwitz e la sua storia. Rende conto dei percorsi storico-memoriali che hanno determinato la nascita del sito e del complesso concentrazionario prima e del luogo museale dopo, con snodi e problematicità, punti fermi e sviluppi possibili; senza dimenticare le lunghe e ancora vive controversie e l’aspetto archeologico del sito.
    Auschwitz e le sue rappresentazioni con pagine dedicate alle principali questioni legate alla ricerca storiografica sul complesso concentrazionario e alle rappresentazioni che di quella esperienza estrema sono state date, tanto attraverso la scrittura dei deportati stessi e le descrizioni che del campo hanno dato la fotografia e il cinema, quanto attraverso la messa a fuoco delle problematiche che ha posto alla cultura artistica l’esistenza di Auschwitz.
    Auschwitz e la memoria. Pone l’accento sulle storie delle diverse memorie nazionali rappresentate (o non più rappresentate) nel museo, considerando l’oggi ma altresì l’evoluzione delle memorie e le ragioni delle loro trasformazioni. Un occhio di riguardo in questa dirzione viene speso a rileggere i monumenti memoriali sparsi nel sito del museo e fuori, nei luoghi che in passato furono pur sempre Auschwitz.
    Auschwitz fuori di Auschwitz. Ritrovare, indicandone l’ubicazione e il modo per raggiungerli una buona parte dei luoghi che, a cominciare da Monowitz furono parte della grande zona di interesse del campo.
    Il corso è gratuito. Le spese di vitto e alloggio sono a carico dei partecipanti.
    In allegato la scheda di iscrizione (45 KB). Auschwitz_oggi_2014_11

    Tipologia: Ciclo di lezioni. Eventi e News. Formazione. Giorno della memoria. Istituti associati.

    Notizia inserita da:
    Istituto mantovano di storia contemporanea

CAS
stampa clandestina
Privacy&Cookie | Accessibilità | Team | Credits | On line dal 17-12-2005