Notizie

Torna all’elenco delle notizie

  • Milano – mercoledì 19 novembre 2014, ore 11:00

    La libertà dell’educare, l’educazione alla libertà.

    Iniziativa organizzata da INSMLI e Fondazione Memoria della Deportazione, con il patrocinio dell’Università degli studi di Milano

    La libertà dell’educare, l’educazione alla libertà.

    Uomini e istituzioni della Resistenza per la rinascita
    della scuola e dell’istruzione superiore a Milano

     

    Convegno alla cittadinanza/Seminario di formazione per docenti
    Fondazione Memoria della Deportazione, via Dogana 3 (MM1 e MM3 Duomo), Milano
    Mercoledì 19 novembre 2014, 11.00-18.00


    Programma dei lavori

    11.00 Saluti

    Massimo Castoldi, direttore della Fondazione Memoria della Deportazione
    Alberto De Bernardi, vicepresidente Istituto nazionale per la storia del movimento di Liberazione in Italia

    11.20-11.55 David Assael (Università degli Studi di Milano), Il pensiero della libertà in Piero Martinetti

    11.55-12.20 Marzio Zanantoni (Università degli Studi di Milano), Antonio Banfi e il Fronte della Cultura. Un progetto per una nuova istruzione popolare

    12.20-12.45 Maurizio Guerri (Insmli), Aldo Carpi e l’Accademia di Brera, fra arte e formazione

    12.45-13.15 discussione e interventi dal pubblico

    Pausa pranzo

    14.30-14.55 Angela Persici (Istituto pedagogico della Resistenza, Milano), Dalla Resistenza anche un nuovo modello di scuola. Alba Rossi Dell’Acqua e numerosi altri insegnanti resistenti …

    14.55-15.20 Dario Borso (Università degli Studi di Milano), Dal Pra pedagogo (1940-1945)

    15.20-15.45 Enrico Rotondi, Mario Rotondi e il riavvio democratico dell’università

    15.45-16.10 Andrea Filippo Saba (Insmli), Il CLN e la riorganizzazione postbellica del sistema scolastico a Milano

    Pausa caffè

    16.20-16.45 Rossella Coarelli, Libertà e responsabilità. Il ruolo del Provveditore agli studi Vincenzo Craici

    16.45-17.10 Ugo Basso, Il ruolo del Provveditore agli studi Antonio Basso

    17.10-17.35 Andrea Silvestri (Politecnico di Milano), Il Politecnico e la liberazione

    17.35-18.00 Discussione, interventi dal pubblico, conclusioni

    Scarica il programma per maggiori informazioni

    Il seminario è gratuito. Al termine dell’incontro verrà rilasciato un certificato di partecipazione ai presenti che si siano registrati in apertura dei lavori e che ne facciano richiesta. Per gli insegnanti è prevista l’autorizzazione alla partecipazione In orario di servizio in quanto l’Insmli è riconosciuto quale agenzia formativa con DM 25.05.2001 (prot. 802/19.06.2001), rinnovato con DM prot. 10962/08.06.2005, ed è inserito nell’elenco degli Enti accreditati.

    Per informazioni contattare Andrea F. Saba, Insmli-Istituto nazionale per la storia del movimento di liberazione in Italia, viale Sarca 336, 20126 Milano, tel. 02641106.1, andrea.saba@insmli.i

    Tipologia: Convegno. Eventi e News. Formazione. Istituti associati.

    Notizia inserita da:
    Fondazione Memoria della deportazione archivio biblioteca “Pina e Aldo Ravelli”

Accessibilità | Team | Credits | On line dal 17-12-2005