Notizie

Torna all’elenco delle notizie

  • Ferrara – giovedì 04 dicembre 2014, ore 17:00

    CESARE BECCARIA, ‘DEI DELITTI E DELLEPENE’

    Giovedì 4 dicembre 2014

    Biblioteca Ariostea Ferrara ore 17
    CESARE BECCARIA ‘DEI DELITTI E DELLE PENE’
    A 250 anni dalla pubblicazione della fondamentale opera dell’Illuminismo europeo

    Conferenza del Prof. MICHELE PIFFERI

    Associato di Storia del diritto dell’Università di Ferrara

    Introduce e coordina: Prof. PAOLO VERONESI

    Associato di Diritto costituzionale dell’Università di Ferrara

     

    Il libro di Beccaria, del 1764, segna uno spartiacque nella storia del diritto penale e della giustizia criminale a livello internazionale. Per comprendere le ragioni del successo del volume “Dei delitti e delle pene”, in occasione dei 250 anni dalla sua pubblicazione si propone una lettura che aiuti a comprendere la novità del testo rispetto alle condizioni della giustizia penale del tempo, ma anche le sue fortune successive, le interpretazioni che hanno reso Beccaria un ‘mito’ riformista cui ricorrere per fondare la penalistica nazionale ottocentesca o per proporre riforme che in realtà ne stravolgono il senso originario. Sempre però, su temi fondamentali della giustizia e della civiltà, dalla pena di morte al divieto di tortura, dalla carcerazione preventiva a principio di legalità, la cultura penalistica italiana, europea e internazionale sarà costantemente costretta a confrontarsi con il libro dell’illuminista lombardo.
    A cura dell’istituto Gramsci e dell’Istituto di Storia Contemporanea

    Tipologia: Convegno. Eventi e News. Istituti associati.

    Notizia inserita da:
    Istituto di storia contemporanea (Ferrara)

stampa clandestina
Privacy&Cookie | Accessibilità | Team | Credits | On line dal 17-12-2005