Notizie

Torna all’elenco delle notizie

  • Staranzano (Gorizia) – giovedì 23 aprile 2015, ore 09:00

    Lezione – film: Carnia 1944. Un’ estate dei libertà.

    Giovedì 23 aprile, dalle ore 9.00 alle ore 13.00, presso l’Auditorium dell’Istituto Tecnico Tecnologico “G. Marconi” di Staranzano (Gorizia) sarà proiettato il film “Carnia 1944. Un’ estate di libertà”, a cura di Marco Rossitti. La visione del film, proposta in due turni a quattro classi terze della Scuola Media “G. Randaccio” di Monfalcone -Go-  (cento alunni) e a quattro classi terze della  Scuola Media “D. Alighieri” di Staranzano (ottanta alunni), sarà preceduta da una lezione sulla Repubblica partigiana della Carnia e dell’Alto friuli curata dalla prof.ssa Chiara Fragiacomo dell’Istituto friulano per la storia del movimento di liberazione di Udine.

    Carnia 1944. Un’estate di libertà, il film del regista Marco Rossitti, è dedicato alla straordinaria storia della repubblica della Carnia e dell’Alto Friuli per fare memoria e approfondire ciò che accadde nel 1944, quando per alcuni mesi una quarantina di Comuni friulani e veneti furono liberati dall’occupazione nazi-fascista. In quella zona si costituì una Repubblica partigiana comprendente tutte le forze politiche democratiche nella quale si sperimentò un eccezionale spazio di libertà e partecipazione popolare che anticipò alcune delle conquiste dell’Italia rtepubblicana. Non un semplice documentario, ma una fiction per far conoscere ai giovani l’epopea della Repubblica Libera della Carnia.  Il film del regista Marco Rossitti, nato da un’idea di Giovanni Spangaro “Terribile”, è promosso dall’Università di Udine, dalla regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, dall’ Istituto Friulano per la storia del movimento di liberazione (consulenza storica di Alberto Buvoli e Flavio Fabbroni).

    Tipologia: Eventi e News. Film. Formazione. Istituti associati. Lezione. Ricorrenze.

    Notizia inserita da:
    Istituto friulano per la storia del movimento di liberazione

stampa clandestina
Accessibilità | Team | Credits | On line dal 17-12-2005