Notizie

Torna all’elenco delle notizie

  • Biella – lunedì 21 marzo 2016, ore 09:00

    La medaglia d’oro visita le scuole

    Biella, 21 marzo 2016, Scuola primaria “Collodi”, ore 9: interventi di Maurizio Regis, collaboratore dell’Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea nel Biellese, nel Vercellese e in Valsesia, per gli alunni delle classi V, nell’ambito del progetto La medaglia d’oro visita le scuole, realizzato dalla Città di Biella in collaborazione con l’Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea nel Biellese, nel Vercellese e in Valsesia.
    Con un decreto del Presidente della Repubblica Sandro Pertini, il 31 marzo del 1980 Biella veniva insignita della Medaglia d’oro al valor militare per il contributo offerto dalla popolazione alla lotta di liberazione, a seguito della richiesta avanzata dieci anni prima dalla giunta comunale di Biella (delibera n. 1728 del 22 dicembre 1970). La medaglia d’oro assegnata, negli intenti della commissione, non serviva solamente a celebrare lo sforzo fatto dal territorio biellese nella lotta al nazifascismo, ma doveva “rappresentare anzitutto l’impegno per le future generazioni ad essere sempre più intransigenti nella lotta per la difesa della libertà e della democrazia, specialmente da parte dei giovani”. Proprio per queste motivazioni nasce il progetto La medaglia d’oro visita le scuole, che si pone come obiettivo principale quello di far conoscere agli studenti il ruolo avuto da Biella e dal Biellese nella lotta partigiana, fornendo loro al contempo nozioni di storia del territorio e della città.

    Tipologia: 25 Aprile. Educazione alla cittadinanza. Eventi e News. Formazione. Istituti associati. Lezione.

    Notizia inserita da:
    Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea nel Biellese, nel Vercellese e in Valsesia

CAS
stampa clandestina
Privacy&Cookie | Accessibilità | Team | Credits | On line dal 17-12-2005