Notizie

Torna all’elenco delle notizie

  • Chieri (To) – giovedì 08 giugno 2017, ore 21:00

    Ferite. L’emergenza sanitaria e la medicina militare

    Per il ciclo di incontri “Storie e miti della Grande guerra”, l’incontro affronta il tema Ferite. L’emergenza sanitaria e la medicina militare. Relatore Francesco Cassata. Modera Enrico Manera. Promosso dal Comune di Chieri e a cura dall’Istoreto. Chieri, Biblioteca civica Francone.

    La grande mobilitazione generata dalla guerra si intrecciò strettamente con gli aspetti della modernità connessi alla grande trasformazione del sapere scientifico. Il contatto generalizzato e quotidiano con la morte, la precarietà e il disorientamento ebbero proporzioni inimmaginabili rispetto ai conflitti precedenti. La violenza delle armi si abbatteva sui corpi dei soldati in modi imprevisti e devastanti: la medicina rincorse il progresso bellico e sviluppò nuove tecniche di cura, la chirurgia, gli antisettici, gli anestetici e le protesi. In questo senso, l’immagine delle ferite e delle mutilazioni poteva diventare metafora di una condizione generale capace di attraversare l’immaginario politico e sociale.

    Il ciclo “Storie e miti della Grande guerra” intende far emergere l’impatto che la guerra ha avuto su una società ancora in gran parte contadina e premoderna e l’accelerazione del mutamento sociale da essa generato.

    Presentazione del Progetto

    Tipologia: Ciclo di conferenze. Eventi e News. Istituti associati.

    Notizia inserita da:
    Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea

CAS
stampa clandestina
Privacy&Cookie | Accessibilità | Team | Credits | On line dal 17-12-2005