Notizie

Torna all’elenco delle notizie

  • Asti – martedì 24 aprile 2018, ore 21:30

    “Abbassa la tua radio… per favore”

    concerti_palmarosa Lo spettacolo (presso la Casa del Popolo di Asti) invita a ricordare e a riflettere sul periodo storico che ha attraversato l’Italia dagli anni ’30 fino al dopoguerra, dopo la Liberazione del 1945, raccontando come la gente comune, in gran parte contadina, abbia vissuto questo periodo grazie alle informazioni della radio, passando dal regime fascista, alla tragedia della guerra, alla resistenza fino agli inizi degli anni ’50 con la ripresa e la ricostruzione. Le canzoni dell’epoca (proposte dal vivo nello spettacolo), le grandi orchestre ma soprattutto la radio che diffondeva questa musiche, aiutavano tutti a non perdere la voglia di vivere e di cercare di essere felici. Gli autori con le loro canzoni ironicamente si opposero al regime fascista mentre, fondamentale fu il ruolo di “Radio Londra” durante la lotta partigiana e la resistenza. La Liberazione ed il dopoguerra portarono il boogie woogie e lo swing, ma anche appuntamenti con la storia come il referendum monarchia-repubblica e il voto alle donne. A raccontare tutto questo Maria Rosa Negro (voce), Ezio Cocito (sax), Claudio Genta (tastiere), Alessandro Gianotti (chitara e mandolino), Lorenzo Nisoli (basso), Luciano Poggio (batteria).

    Tipologia: 25 Aprile. Concerti/Letture. Eventi e News. Istituti associati.

    Notizia inserita da:
    Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea nella provincia di Asti

stampa clandestina
Privacy&Cookie | Accessibilità | Team | Credits | On line dal 17-12-2005