Notizie

Torna all’elenco delle notizie

  • – domenica 20 maggio 2018, ore 07:30

    Raduno “I Giusti del ciclismo”

    Quest’anno il Giro d’Italia parte da Gerusalemme con la Tappa Bartali del Giro, dedicata al corridore italiano insignito Giusto fra le Nazioni, cioè colui che salvò la vita a persone di fede ebraica durante il periodo della Shoah. Anche il nostro territorio ha un Giusto fra la Nazioni: Don Enzo Boni Baldoni. Il suo nome è impresso sul muro d’onore nel Giardino dei Giusti del Memoriale Yad Vashem a Gerusalemme accanto a quello di Gino Bartali o, per esempio, Oskar Schindler.

    Il nostro raduno avrà un percorso che partirà da Cavriago, paese nativo di Don Enzo e toccherà Quara di Toano, Cima Coppi del raduno, paese in cui Don Enzo ha scritto la sua storia salvando tante vite.

    Domenica 20 maggio 2018

     

    Ore 7.30 ritrovo e iscrizione:

    Parco Don Enzo Boni Baldoni,
    presso la chiesa di San Nicolò – Cavriago (RE)

    Iscrizione euro 5: presso gazebo UISP

    Ai due percorsi possono partecipare gli atleti in possesso di tessera agonistica (cicloamatori), ovvero in possesso di idoneità medico sportiva agonistica competitiva. E’ obbligatorio presentarsi alle iscrizioni muniti di tessera UISP o altri Enti che hanno aderito alla convenzione FCI.

    Ore 08.00 partenza unica

    con auto dell’organizzazione in testa al gruppo fino all’uscita di Cavriago, poi la manifestazione proseguirà con traffico aperto attenendosi al codice della strada.

    Percorso lungo:

    Cavriago – Quara di Toano – Cavriago

    Percorso corto:

    Cavriago – Castelnovo ne’ Monti – Cavriago

    Solo il percorso lungo viene tenuto valido per la partecipazione individuale al Trittico
    della Montagna, verrà consegnato un Verify-pass al ristoro di Quara e da consegnare all’arrivo a Cavriago.

    Punti ristoro:

    – Vetto

    giardini del Municipio di Vetto che ospita la mostra permanente all’aperto “La radici del nespolo” riguardo la strage di Legoreccio e la Resistenza nel territorio comunale.

    – Quara

    sede della Proloco di Quara intitolata a Don Enzo Boni Baldoni, parroco del paese dal 1938 al 1945.

    – località La Bettola – Vezzano sul Crostolo

    piazzale del monumento che ricorda le vittime della strage nazista perpetrata nella notte tra il 23-24 giugno 1944.

    – Cavriago

    all’arrivo dalle ore 11.00 presso il Parco Don Enzo Boni Baldoni, presso la chiesa di San Nicolò

    Dalle ore 12,30 premiazione delle tre società più numerose per partenti.

    Il cicloraduno è a “marcia libera” e i partecipanti sono tenuti al rispetto del codice della strada. E’ obbligatorio l’uso del casco regolamentare. Vige regolamento UISP.

    Giro pieghevole esterno

    Giro pieghevole interno

    Foto: Archivio Museo del Ciclismo “Gino Bartali”

    Tipologia: Educazione alla cittadinanza. Eventi e News. Istituti associati.

    Notizia inserita da:
    Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea in provincia di Reggio Emilia

stampa clandestina
Privacy&Cookie | Accessibilità | Team | Credits | On line dal 17-12-2005