Notizie

Torna all’elenco delle notizie

  • Camasco (Varallo, Vc) – domenica 22 aprile 2012, ore 10:00

    Passeggiata partigiana Camasco-alpe Sacchi

    Domenica 22 aprile 2012 si svolgerà la Passeggiata partigiana da Camasco all’alpe Sacchi, organizzata da Anpi sezione Varallo-Alta Valsesia, Gruppo Olinda di Milano e Istituto per la storia della Resistenza e della società contemponea nel Biellese, nel Vercellese e in Valsesia. Il percorso parte da Camasco, m. 750, frazione di Varallo, e raggiunge l’alpe Sacchi, m. 1.300, uno degli alpeggi più panoramici e bucolici della Valsesia. L’alpe Sacchi, crocevia di più percorsi, situata in zona strategica, ebbe una notevole importanza per la Resistenza della Valsesia e del Cusio. Camasco fu al centro di forti azioni partigiane e di violente e reiterate rappresaglie nazifasciste su abitanti, case, alpeggi, osterie.
    Ritrovo: ore 10,00 a Camasco (dieci minuti d’auto da Varallo, deviazione alla rotonda sulla strada dietro la stazione); tempo di salita: un’ora e mezza-due ore; tempo di discesa: due ore (per il Ranghetto o per la chiesa “Madona di peuri”); difficoltà itinerario: agevole; dislivello: 550 metri. Avvertenze: munirsi di equipaggiamento di media montagna (scarponi, zaino, giacca a vento, ecc.) e di pranzo al sacco.

    Tipologia: 25 Aprile. Eventi e News. Luoghi di memoria.

    Notizia inserita da:
    Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea nel Biellese, nel Vercellese e in Valsesia

stampa clandestina
Privacy&Cookie | Accessibilità | Team | Credits | On line dal 17-12-2005