Notizie

Torna all’elenco delle notizie

  • Torino – venerdì 25 gennaio 2013, ore 10:00

    Deportazione, internamento militare e trasmissione della memoria. Rassegna cinematografica per il Giorno della memoria 2013

    alt

    Nella breve rassegna si intrecciano l’evocazione della prigionia nei lager tedeschi, con particolare riferimento alla vicenda degli Internati militari italiani (Imi), il dramma degli scampati alla ricerca di familiari perduti nelle tante pieghe dell’universo concentrazionario nazista e la riflessione sul nesso fra l’esperienza della deportazione e la difficoltà per chi l’ha subita a trasmetterne la memoria a chi ha vissuto altrove o dopo.

    Programma

    • 25 gennaio

    ore 10: Prigionieri italiani, di Massimo Sani, 1998, 110′

    Il film prende in considerazione nel complesso il dramma degli italiani prigionieri di guerra nel corso della Seconda guerra mondiale. Una buona metà di essi (oltre 700.000) venne catturata dai tedeschi dopo l’armistizio dell’8 settembre 1943 e internata in condizioni spesso invivibili nei lager del Reich (sono gli Imi). L’altra metà era già prima di quella data nei campi di prigionia inglesi, francesi, americani e sovietici..

    ore 15,30: Le temps du silence, di Franck Apprederis, sceneggiatura di Jorge Semprún, 2011, 101′

    E’ l’ultimo film sceneggiato da Jorge Semprún, poco prima della morte. Il protagonista ha passato 18 mesi a Buchenwald. Poco prima del suo ritorno a Parigi già s’interroga sul modo in cui potrà parlare dell’esperienza del lager. Ma chi avrà la pazienza, la passione e la compassione necessaria per ascoltarlo? (Il film è in versione originale con sottotitoli it.)

     

    • 26 gennaio

    ore 16: Odissea tragica, di Fred Zinnemann, 1948, 105′

    Una donna cecoslovacca cerca il figlio decenne da cui è stata separata nel lager di Auschwitz. Nella semidistrutta Germania dell’immediato dopoguerra un militare americano si prende intanto cura di un bambino abbandonato e spaventato, che ha perso l’uso della parola…

     

    • 29 gennaio

    ore 10: Primavera di bellezza, Premio “25 aprile”, concorso “Filmare la storia” edizione 2012, 2011, 50′

    Il film affronta il tema degli Internati militari italiani a partire da un viaggio di istruzione in Germania di due classi di un liceo emiliano, integrando la ricostruzione storica con interviste appositamente realizzate per l’occasione a ex Imi residenti in Val d’Enza.

     

    Sala proiezioni del Museo Diffuso della Resistenza, corso Valdocco 4/A, Torino

    Tipologia: Educazione alla cittadinanza. Eventi e News. Giorno della memoria. Rassegna.

    Notizia inserita da:
    Archivio nazionale cinematografico della Resistenza

CAS
stampa clandestina
Privacy&Cookie | Accessibilità | Team | Credits | On line dal 17-12-2005