Notizie

Torna all’elenco delle notizie

  • Venezia – mercoledì 01 febbraio 2012, ore 17:30

    I media e la Memoria: il punto della situazione

    Associazione studi storici Olokaustos
    Istituto veneziano per la storia della Resistenza e della società contemporanea (Iveser)
    con il patrocinio dell’Ordine dei Giornalisti del Veneto

    1 febbraio 2012, ore 17.30
    Casa della Memoria e della Storia, Villa Hériot, Giudecca, Venezia

    I media e la Memoria: il punto della situazione

    introduzione
    Giovanni De Martis (Associazione studi storici Olokaustos)

    ne discutono:
    Piero Colaprico (“La Repubblica”)
    Paolo Navarro Dina (“Il Gazzettino” / Coordinamento cittadino per il Giorno della Memoria)
    Leopoldo Pietragnoli (Ordine dei Giornalisti del Veneto)
    Gadi Luzzatto Voghera (Boston University, Padova)

    conclusioni
    Marco Borghi (Iveser)

    Dall’istituzione della Giornata della Memoria è trascorso più di un decennio. In occasione del 27 gennaio i media nazionali e locali sono impegnati, ogni anno, in una attività di informazione intensa. Come ogni evento istituzionalizzato, però, con il passare del tempo, occorre adeguare contenuti e metodi comunicativi. Soprattutto in un Paese che ha mostrato di avere difficoltà nell’elaborazione del passato, il rischio che si avverte è quello di una “imbalsamazione” della Memoria. Poiché sono i media ad essere il principale veicolo di trasmissione dei contenuti previsti dalla Legge, crediamo utile interrogare proprio i professionisti del settore, i giornalisti. Come si vive nelle redazioni la Giornata della Memoria? Quali le strategie comunicative che, anno dopo anno, si sono affermate? Esiste il pericolo che una “liturgia della Memoria” si sostituisca al “dovere della Memoria”? Occorre pensare ad un nuovo modo di comunicare questo evento?
    Vorremmo porre queste ed altre domande, per avviare una riflessione e un dibattito intorno al ruolo dei media e dei suoi professionisti in un processo che rischia – per stanchezza o per consuetudine – di trasformare il ricordo in una tra le tante date istituzionali.

    Il programma è ancora in fase di completamento e suscettibile di modifiche

    Iniziativa nell’ambito delle manifestazioni promosse dal Coordinamento cittadino per il Giorno della Memoria

    www.giornomemoriavenezia.it

    Tipologia: Dibattito. Eventi e News. Giorno della memoria. Ricorrenze.

    Notizia inserita da:
    Istituto veneziano per la storia della Resistenza e della società contemporanea

CAS
stampa clandestina
Privacy&Cookie | Accessibilità | Team | Credits | On line dal 17-12-2005