Notizie

Torna all’elenco delle notizie

  • Varallo (Vc) – sabato 07 settembre 2013, ore 09:00

    Convegno “Armistizio Prigionie Resistenza”

    A Varallo, sabato 7 settembre 2013, al Centro congressi di Palazzo D’Adda, a partire dalle ore 9, si terrà il convegno Armistizio Prigionie Resistenza, organizzato dall’Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea nel Biellese, nel Vercellese e in Valsesia in occasione della ricorrenza del 40° anniversario della consegna della medaglia d’oro al valor militare alla Città di Varallo per la Valsesia. L’iniziativa si inserisce in un fitto programma di celebrazioni che si svolgeranno nei giorni 6, 7 e 8 settembre 2013, con la compartecipazione dell’Anpi regionale e delle sezioni Anpi piemontesi, del Consiglio regionale del Piemonte, del Comitato della Regione Piemonte per l’affermazione dei valori della Resistenza e dei principi della Costituzione repubblicana, della Provincia di Vercelli, della Città di Varallo, della Comunità montana Valsesia.
    Il convegno segue un percorso tematico che parte dalla riflessione sul significato dell’armistizio dell’8 settembre per diversi soggetti: i prigionieri di guerra italiani nelle mani degli anglo-franco-americani e dei russi, che videro rovesciate le alleanze e potenzialmente le proprie sorti senza tuttavia ottenere la libertà; i militari alleati che si trovavano nei campi di prigionia sul territorio nazionale ed in particolare nelle tenute agricole della pianura vercellese; i soldati del regio esercito arrestati e internati nei lager tedeschi che rifiutarono la proposta di continuare a fare la guerra con i tedeschi e i fascisti della Rsi; ufficiali, sottufficiali e truppa della Divisione Acqui massacrati a Cefalonia in quello che è stato definito come il primo episodio di resistenza armata; la popolazione civile che fu oggetto di discriminazione e persecuzione principalmente per motivi razziali o politici. Dall’armistizio scaturì anche la scelta di combattere dall’interno i tedeschi e i fascisti, attraverso una guerra fondamentalmente di liberazione che ebbe anche caratterizzazione di guerra civile, dopo vent’anni di dittatura fascista: il tema resistenziale sarà affrontato in due relazioni incentrate sulle forme di governo partigiane e sulla comunicazione attraverso la stampa clandestina, in coincidenza con la digitalizzazione della collezione de “La Stella Alpina”, disponibile su web nel portale “Giornali alla macchia”.
    Infine ci sarà spazio per ricordare, attraverso le testimonianze di chi contribuì alla costruzione e all’organizzazione dell’evento, la cerimonia del 9 settembre 1973, quando il Presidente della Repubblica Leone giunse a Varallo per consegnare alla storia e alla memoria della valle il riconoscimento supremo dello Stato.
    L’iniziativa si inserisce nel programma dell’Istituto per la ricorrenza del 70° anniversario della guerra di liberazione 1943-1945.
    LocandinaProgramma del convegno

    Tipologia: Convegno. Educazione alla cittadinanza. Eventi e News. Formazione. Istituti associati.

    Notizia inserita da:
    Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea nel Biellese, nel Vercellese e in Valsesia

stampa clandestina
Privacy&Cookie | Accessibilità | Team | Credits | On line dal 17-12-2005