Giorno della memoria delle vittime del terrorismo e delle stragi

9 Maggio

Istituzione del ''Giorno della memoria'' dedicato alle vittime del terrorismo e delle stragi di tale matrice: Legge 4 maggio 2007, n. 56

Istituzione del “Giorno della memoria” dedicato alle vittime del terrorismo e delle stragi di tale matrice

Art. 1. 1. La Repubblica riconosce il 9 maggio, anniversario dell’uccisione di Aldo Moro, quale “Giorno della memoria”, al fine di ricordare tutte le vittime del terrorismo, interno e internazionale, e delle stragi di tale matrice. 2. In occasione del “Giorno della memoria” di cui al comma 1, possono essere organizzate, senza nuovi o maggiori oneri a carico della finanza pubblica, manifestazioni pubbliche, cerimonie, incontri, momenti comuni di ricordo dei fatti e di riflessione, anche nelle scuole di ogni ordine e grado, al fine di conservare, rinnovare e costruire una memoria storica condivisa in difesa delle istituzioni democratiche.

Art. 2. 1. La presente legge entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale.

Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 103 del 5 maggio 2007

Percorsi tematici per il Giorno della memoria delle vittime del terrorismo e delle stragi

Eventi e news inerenti al “Giorno della memoria” delle vittime del terrorismo e delle stragi

Eventi programmati o in corso nei prossimi trenta giorni (a partire da oggi)


    Eventi trascorsi o già iniziati (prima di oggi)

    Accessibilità | Team | Credits | On line dal 17-12-2005