Addio a Tina Anselmi

Addio a Tina Anselmi

L’Istituto nazionale per la storia del movimento di liberazione in Italia si unisce al cordoglio collettivo per la scomparsa di Tina Anselmi, partigiana, dirigente sindacale, esponente della Democrazia Cristiana, deputata, sottosegretaria e poi ministra del lavoro, presidente della Commissione parlamentare d’inchiesta sulla P2, sempre in prima linea nelle battaglie a difesa della democrazia e della legalità.

Tina Anselmi è stata a lungo presente negli organi dirigenti dell’Istituto assumendone, prima, la carica di vicepresidente dal 1998 al 2003 e, poi, di presidente onoraria fino ad oggi. In questi ruoli ha saputo esprimere contributi significativi e determinanti per le azioni culturali ed educative dell’Istituto, spronando gli organi dirigenti ad impegnarsi soprattutto verso i giovani.

Ci lascia una testimonianza preziosa di coerenza e moralità, che dobbiamo raccogliere e trasmettere alle nuove generazioni che si affacceranno alla vita pubblica nei prossimi anni.

Contenuti correlati

Condividi

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

stampa clandestina
Privacy&Cookie | Accessibilità | Team | Credits | On line dal 17-12-2005