Memoria e memorie della Resistenza

Percorso tematico legato alla Festa della Liberazione
–> Visualizza gli altri

memoriaresistenzaIn occasione del 70° anniversario della Liberazione, l’INSMLI propone un percorso tematico incentrato sia sui modi in cui la Resistenza è stata vissuta e raccontata durante i mesi dal settembre 1943 all’aprile 1945, sia su come essa è stata ricordata, rielaborata e reinterpretata a posteriori. Canzoni, parole e immagini degli ultimi 70 anni, dalle musiche partigiane riproposte dagli artisti contemporanei e suonate dalla Banda libera, agli stralci dei diari di combattenti e resistenti letti e contestualizzati da Luca Baldissara; dalle immagini delle mostre nei primi anni dopo la guerra – quando era la stessa Resistenza ad autorappresentarsi – alle diverse chiavi di lettura date al Movimento di Liberazione nel corso della storia repubblicana, analizate da Filippo Focardi.

Le canzoni: ''Questo è il fiore del partigiano...'' - La memoria della Resistenza nella musica italiana (1945-2010)

Spettacolo andato in onda il 23 aprile 2015 su Radio Popolare (che ringraziamo per averlo registrato e messo a disposizione)

logoRPConferenza-spettacolo condotta dal direttore dell’Insmli Claudio Silingardi, che ripercorre i momenti più importanti della memoria della Resistenza nell’Italia del dopoguerra attraverso le canzoni di Cantacronache, Fausto Amodei, Sergio Endrigo, Stormy six, Pierangelo Bertoli, Modena City Ramblers, Gang, Massimo Bubola, Massimo Priviero, Nomadi, Yo Yo Mundi, Francesco Guccini, eseguite dal vivo da Banda libera(Marco Dieci, Gigi Cervi, Francesco Coppola, Chris Dennis,Luciano Gaetani)

Quando (e come) finisce la guerra? Considerazioni su resistenze e guerre civili in Italia e dintorni

Intervento di Luca Baldissara al convegno “Il 1945 e la transizione democratica” (Milano, 23 aprile 2015)

Dopo la guerra: in che modo la Resistenza rappresenta sé stessa?

Bordeaux 1946-Milano 2006: la mostra ritrovata Novecento.org, n. 4, giugno 2015

Mostra internazionale sulla Resistenza che si sarebbe dovuta tenere a Bordeaux nel 1946, e che venne esposta integralmente dall’INSMLI per la 1a (e finora unica) volta nel 2005, in occasione del 60° anniversario della Liberazione.

Le diverse memorie del 1945: il caso italiano nel contesto europeo

Intervento di Filippo Focardi al convegno “Il 1945 e la transizione democratica” (Milano, 24 aprile 2015)

stampa clandestina
Privacy&Cookie | Accessibilità | Team | Credits | On line dal 17-12-2005