Presentazione dei volumi di Filippo Focardi e Eric Gobetti

Bologna, 10 aprile 2014, ore 17.30. Istituto Parri, Sala Ex Refettorio, via Sant’Isaia 20 (entrata dal Museo della Resistenza)

Doppia presentazione dei volumi:

Filippo Focardi, Il cattivo tedesco e il bravo italiano. Le rimozioni delle colpe della seconda guerra mondiale, Laterza 2013

Eric Gobetti, Alleati del nemico. L’occupazione italiana in Jugoslavia (1941-1943), Laterza 2013

Ne discutono gli autori, chiamati a presentarsi reciprocamente. Coordina: Toni Rovatti.

Il denso studio di Filippo Focardi (ricercatore presso l’Universit√† di Padova) affronta la genesi, l’evoluzione e gli effetti delle due pervicaci rappresentazioni contrapposte – il cattivo tedesco e il bravo italiano – che hanno segnato la memoria pubblica nazionale del secondo dopoguerra, permettendo all’Italia di esimersi da una riflessione sulle colpe e i crimini delle guerre fasciste. Tema cardine, invece, dell’articolata ricostruzione dell’occupazione in Jugoslavia proposta da Eric Gobetti (ricercatore indipendente), che pone l’accento sulle strategie militari di brutale repressione delle popolazioni civili e di audace strumentalizzazione dei contrasti politici interni, adottate dall’Italia fascista per imporre il proprio dominio sui Balcani dal 1941 al 1943.