Presentazione libro: “Calendario civile”. Per una memoria laica, popolare e democratica degli Italiani, a cura di Alessandro Portelli.

Sabato 6 maggio 2017, alle ore 11, presso Cinemazero, a Pordenone, sarà presentato il libro curato da Alessandro Portelli  Calendario Civile. Per una memoria laica, popolare e democratica degli Italiani. Interviene il curatore del libro che dialogherà con gli studenti  del Polo liceale “Leopardi-Majorana” e dell’Istituto tecnico industriale “Kennedy” di Pordenone. La presentazione è organizzata dalla Casa del Popolo di Torre, dall’Associazione di storici del Friuli occidentale La Storia, le Storie di Pordenone, da Arci Arcipelago, dal Comune di Pordenone e dall’Istituto friulano per la Storia del Movimento di Liberazione di Udine.

Il volume è un originale progetto collettivo all’insegna della storia e dell’impegno civile firmato da un gruppo di studiosi e intellettuali prestigiosi che lancia e articola la proposta di un calendario civile, parallelo a quello religioso, scandito da ventidue date celebrative di passaggi cruciali della tradizione democratica e repubblicana italiana. L’obiettivo è la costruzione di un patrimonio di tradizioni condiviso: la storia e il passato aiutano così a comprendere, trasmettere e ricordare, rafforzando il tessuto della nostra comunità nazionale, sconfiggendo i rischi dell’oblio, e costruendo una cittadinanza capace di non smarrirsi nelle sfide del nostro tempo. Ideato e coordinato da Alessandro Portelli, “Caledario civile” è un progetto nato dalla collaborazione tra la Donzelli editore e il Circolo Gianni Bosio, che oltre a dar vita al volume scritto a più mani, prevede un ciclo di eventi e spettacoli dal vivo intrecciati con i documenti orali contenuti nel volume.

immagine-ereeeeeee