Elenco eventi e notizie

Eventi e news dell'Istituto
Tipologia: cineforum (ciclo di film)


  • 18/11/2011, ore 17,30 - Roma, Casa della memoria e della storia, via S.Francesco di Sales 5
    Ciclo: Cinema, storia e…un mondo di bambini
    Il 20 novembre 2011 si celebra la XXII Giornata Universale dei Diritti dell’Infanzia, istituita per impegnare gli Stati al rispetto della Convenzione sui Diritti dell’Infanzia.
    Ad essa è dedicata questa decima edizione di "Cinema, storia e….", un’occasione per riflettere sul valore e i diritti dei bambini e delle bambine con uno sguardo ad epoche e realtà diverse, alle situazioni di disagio, di sottomissione e di sfruttamento. La scelta di film e documentari che hanno trattato storie e drammi dell’infanzia rappresenta una proposta di lettura del tema e al tempo stesso un contributo di conoscenza per accrescere l’ascolto, il rispetto e la tutela dell’infanzia e dell’adolescenza.

    Proiezione del film SALAAM BOMBAY! regia di Mira Nair (1988, India – 113’).
    A seguire il documentario GLI OCCHI PIÙ AZZURRI. UNA STORIA DI POPOLO
    regia di Simona Cappiello e Manolo Turri Dall’Orto (2011, Italia – 45’).


  • 17/11/2011, ore 17,30 - Roma, Casa della memoria e della storia, via S.Francesco di Sales 5
    Ciclo: Cinema, storia e…un mondo di bambini

    Cinema, storia e… un mondo di bambini

    Il 20 novembre 2011 si celebra la XXII Giornata Universale dei Diritti dell’Infanzia, istituita per impegnare gli Stati al rispetto della Convenzione sui Diritti dell’Infanzia.
    Ad essa è dedicata questa decima edizione di "Cinema, storia e….", un’occasione per riflettere sul valore e i diritti dei bambini e delle bambine con uno sguardo ad epoche e realtà diverse, alle situazioni di disagio, di sottomissione e di sfruttamento. La scelta di film e documentari che hanno trattato storie e drammi dell’infanzia rappresenta una proposta di lettura del tema e al tempo stesso un contributo di conoscenza per accrescere l’ascolto, il rispetto e la tutela dell’infanzia e dell’adolescenza.

    Proiezione del film KIRIKÙ E LA STREGA KARABÀ regia di Michel Ocelot (1999, Francia – 75’).
    A seguire il documentario HEART – QUAKE regia di Mark Olexa (2010, Italia – 52’).


  • 16/11/2011, Roma, Casa della memoria e della storia, via S.Francesco di Sales 5
    Ciclo: Cinema, storia e…un mondo di bambini

    Cinema, storia e….

    Il 20 novembre 2011 si celebra la XXII Giornata Universale dei Diritti dell’Infanzia, istituita per impegnare gli Stati al rispetto della Convenzione sui Diritti dell’Infanzia.
    Ad essa è dedicata questa decima edizione di "Cinema, storia e….", un’occasione per riflettere sul valore e i diritti dei bambini e delle bambine con uno sguardo ad epoche e realtà diverse, alle situazioni di disagio, di sottomissione e di sfruttamento. La scelta di film e documentari che hanno trattato storie e drammi dell’infanzia rappresenta una proposta di lettura del tema e al tempo stesso un contributo di conoscenza per accrescere l’ascolto, il rispetto e la tutela dell’infanzia e dell’adolescenza.

    Proiezione del film I BAMBINI CI GUARDANO regia di Vittorio De Sica (1943, Italia – 90’).
    A seguire il documentario PIAZZÀTI regia di Giorgio Diritti (2009, Italia – 53’).)


  • 4/4/2011, ore 18:00 - Roma, Casa della memoria e della storia, via S.Francesco di Sales 5
    Ciclo: Cinema, storia e… 150 anni d\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\’Italia
    Le associazioni residenti e la Biblioteca della Casa della memoria e della storia presentano la nona ediizone della rassegna cinematografica "Cinema, storia e….150 anni d’Italia", film e documentari per celebrare l’anniversario dei 150 anni dell’Unità d’Italia. Dalle ore 18: "Correva l’anno di grazia 1870" (A.Giannetti; "Il tamburino sardo", da "Cuore" (L.Comencini).


  • 28/3/2011, ore 18:00 - Roma, Casa della memoria e della storia, via S.Francesco di Sales 5
    Ciclo: Cinema, storia e… 150 anni d\\\\\’Italia
    Le associazioni residenti e la Biblioteca della Casa della memoria e della storia invitano alla nona edizione della rassegna cinematografica "Cinema, storia e….150 anni d’Italia", film e documentari per celebrare l’anniversariio dei 150 anni dell’Unità d’Italia. Dalle ore 18: "Arrivano i Bersaglieri" (G.Magni); "Il piccolo garibaldino" (M.Caserini).


  • 16/3/2011, ore 18:00 - Roma, Casa della memoria e della storia, via S.Francesco di Sales 5
    Ciclo: Cinema, storia e… 150 anni d\’Italia
    Le Associazioni residenti e la Biblioteca della Casa della memoria e della storia invitano alla nona edizione della rassegna documentaria "Cinema, storia e….150 anni d’Italia", film e documentari per celebrare l’anniversario dei 150 anni dell’Unità d’Italia.
    Mercoledì 16 marzo maratona ore 18-24: "Viva l’Italia" (R.Rossellini), "La presa di Roma" (FAlberini); "Il brigante di Tacca del lupo" (P.Germi); "L’eroe dei due mondi" (G.Manulli)


  • 18/11/2010, ore 18:30 - Roma, Casa della memoria e della storia, via S.Francesco di Sales 5
    Ciclo: Cinema, storia e… Sguardi su Venere
    Irsifar, Aned e e Biblioteca della Casa della memoria e della storia invitano alla proiezione de "Il segno di Venere" (D.Risi, 1955) e del documentario "Donna e donna" (G.Crainz,C.Fraina, 1997).


  • 17/11/2010, ore 18:30 - Roma, Casa della memoria e della storia, via S.Francesco di Sales 5
    Ciclo: Cinema, storia e… Sguardi su Venere
    Irsifar, Aned, Biblioteca della Casa della memoria e della storia invitano alla proiezione di "Marisa la civetta" (M.Bolognini, 1957) e del documentario "Comizi d’amore" (Pier Paolo Pasolini, 1965).


  • 16/11/2010, ore 18:30 - Roma, Casa della memoria e della storia, via S.Francesco di Sales 5
    Ciclo: Cinema, storia e… Sguardi su Venere
    Irsifar, Aned, Biblioteca della Casa della memoria invitano alla proiezione di "La bambolona" (F.Giraldi, 1969) e del documentario "Il corpo delle donne" (L.Zanardo, 2009).


  • 7/7/2010, ore 17:30 - Roma, Caa della memoria e della storia, via S.Francesco di Sales 5
    Ciclo: I difficili dopoguerra- Tre film per raccontare tre diverse realtà segnate dalla guerra

    Il segreto di Esma, di J.Zbanic (Bosnia Herzegovina, Croazia, Germania, 2006)

    La fine del secondo conflitto mondiale, oltre alle profonde trasformazioni geopolitiche ed economiche, lascia segni profondi nei luoghi e nelle società. Spostamenti forzati di popolazioni, distruzioni e ferite laceranti si accompagnano ai nuovi scenari internazionali caratterizzati dalla supremazia militare e politica delle due superpotenze. Il dopoguerra ci pone anche il problema delle responsabilità e del coinvolgimento con i passati regimi fascista e nazista, un tema cruciale sul quale ci sono state facili rimozioni.
    Una seconda guerra si è combattuta in Europa dopo il 1945 ed ha coinvolto i paesi dell’ex Jugoslavia lasciando tracce indelebili nelle persone e nei luoghi. Di questi drammi e di questi diversi dopoguerra il cinema ci ha saputo raccontare storie capaci di sollecitare consapevolezza e riflessioni profonde.

    Terzo appuntamento: "Il segreto di Esma" (J. Zbanic, 2006): una giovane regista bosniaca racconta la storia di Esma, che vive a Sarajevo. A sua figlia Sara ha fatto credere che il padre è morto durante la guerra nella ex Jugoslavia (1992-1995).


  • 6/7/2010, ore 17:30 - Roma, Casa della memoria e della storia, via S.Francesco di Sales 5
    Ciclo: I difficili dopoguerra- Tre film per raccontare tre diverse realtà segnate dalla guerra

    A torto o a ragione, di I.Szabò (Austria, Francia, Germania, Gran Bretagna, 2002)

    La fine del secondo conflitto mondiale, oltre alle profonde trasformazioni geopolitiche ed economiche, lascia segni profondi nei luoghi e nelle società. Spostamenti forzati di popolazioni, distruzioni e ferite laceranti si accompagnano ai nuovi scenari internazionali caratterizzati dalla supremazia militare e politica delle due superpotenze. Il dopoguerra ci pone anche il problema delle responsabilità e del coinvolgimento con i passati regimi fascista e nazista, un tema cruciale sul quale ci sono state facili rimozioni.
    Una seconda guerra si è combattuta in Europa dopo il 1945 ed ha coinvolto i paesi dell’ex Jugoslavia lasciando tracce indelebili nelle persone e nei luoghi. Di questi drammi e di questi diversi dopoguerra il cinema ci ha saputo raccontare storie capaci di sollecitare consapevolezza e riflessioni profonde.

    Secondo appuntamento: "A torto o a ragione", di I.Szabò (2002), si svolge a Berlino alla fine del 1945. Il Comitato americano per la denazificazione interroga il direttore d’orchestra Wilhelm Furtwaengler per le sue responsabilità d’artista con il passato regime.


  • 5/7/2010, ore 17:30 - Roma, Casa della memoria e della storia, via S.Francesco di Sales 5
    Ciclo: I difficili dopoguerra- Tre film per raccontare tre diverse realtà segnate dalla guerra

    Fuga in Francia, di Mario Soldati (Italia 1948)

    La fine del secondo conflitto mondiale, oltre alle profonde trasformazioni geopolitiche ed economiche, lascia segni profondi nei luoghi e nelle società. Spostamenti forzati di popolazioni, distruzioni e ferite laceranti si accompagnano ai nuovi scenari internazionali caratterizzati dalla supremazia militare e politica delle due superpotenze. Il dopoguerra ci pone anche il problema delle responsabilità e del coinvolgimento con i passati regimi fascista e nazista, un tema cruciale sul quale ci sono state facili rimozioni.
    Una seconda guerra si è combattuta in Europa dopo il 1945 ed ha coinvolto i paesi dell’ex Jugoslavia lasciando tracce indelebili nelle persone e nei luoghi. Di questi drammi e di questi diversi dopoguerra il cinema ci ha saputo raccontare storie capaci di sollecitare consapevolezza e riflessioni profonde.

    Primo appuntamento: "Fuga in Francia", di M.Soldati (1948), narra la vicenda di un gerarca fascista, ricercato per crimini di guerra, in fuga dopo il 25 aprile 1945.


  • 17/6/2010, ore 17:00 - Roma, Casa della memoria e della storia, via S.Francesco di Sales 5
    Ciclo: "Cinema, storia e…" Il lavoro

    Nell’era postindustriale

    Introduzione a cura di Alessandro Portelli. Proiezione del film "Risorse umane" (L.Cantet, 1999) e del documentario "La fabbrica dei tedeschi (M.Calopresti, 2008).


  • 16/6/2010, ore 17,00 - Roma, Casa della memoria e della storia, via S. Francesco di Sales 5
    Ciclo: "Cinema, storia e…" Il lavoro

    La CRISI DELLA CLASSE OPERAIA

    Introduzione a cura di Wilma Labate e Giovanna Boursier. Proiezione del film "Signorina Effe" (W.Labate, 2007) e del documentario "Signorina Fiat" (G.Boursier, 2001).


  • 15/6/2010, ore 17,00 - Roma, Casa della memoria e della storia, via S.Francesco di Sales 5
    Ciclo: "Cinema, storia e…" Il lavoro

    Nascita della classe operaia

    Introduzione a cura di Andrea Sangiovanni. Proiezione del film "I compagni" (M.Monicelli, 1963) e del documentario "Pino Furlan torna a casa" (A.Poli, 2006).


  • 30/11/2009, ore 17:00 - Casa della memoria e della storia, via S.Francesco di Sales 5, Roma
    Ciclo: Omaggio a Andrej Tarkovskij

    Lo specchio di A.Tarkovskij

    Nel film (del 1974) le generazioni si riflettono come in uno specchio, in un affascinante intreccio fra storia personale e storia collettiva. Il film segna un cambiamento nella poetica del regista russo verso un cinema più autobiografico e interiore.


  • 25/11/2009, ore 17:00 - Roma, Casa della memoria e della storia, via S.Francesco di Sales, 5
    Ciclo: Omaggio a Andrej Tarkovskij

    L’infanzia di Ivan di A.Tarkovskij

    Questo lirico e tragico racconto sull’infanzia rubata dalla guerra ha lanciato il regista sulla scena internazionale come uno dei grandi maestri del cinema. Il film vinse il Leone d’oro al Festival di Venezia nel 1962.


  • 16/7/2009, ore 21.00 - Roma, Casa della memoria e della storia, via S.Francesco di Sales 5
    Ciclo: CINEMA, STORIA E … I GIOVANI

    Sweet Sixteen (K.Loach, 2002)- Pinocchio nero (M.Baliani, 2004)

    ANED e IRSIFAR invitano alla proiezione di film e documentari sulla terrazza della Casa della memoria e della storia. Vedi file allegato per programma completo.


  • 15/7/2009, ore 21.00 - Roma, Casa della memoria e della storia, via S.Francesco di Sales 5
    Ciclo: CINEMA, STORIA E … I GIOVANI

    Juno (J.Reitman, 2007)- Storia di Filomena e Antonio (A.Branca, 1976)

    ANED e IRSIFAR invitano alla proiezione di film e documentari sulla terrazza della Casa della memoria e della storia. Vedi file allegato per il programma completo.


  • 14/7/2009, ore 21.00 - Roma, Casa della memoria e della storia, via S.Francesco di Sales 5
    Ciclo: CINEMA, STORIA E … I GIOVANI

    Caterina va in città (Paolo Virzì, 2003)- Ieri all’università (S.Zavoli, 1968)

    ANED e IRSIFAR invitano alla proiezione di film e documentari sulla terrazza della Casa della memoria e della storia. Vedi allegato per programma completo.


  • 23/5/2009, ore 17:00 - Roma, Casa della memoria e della storia, via S.Francesco di Sales 5
    Ciclo: Cinema, storia e … il Sud

    "Sangue vivo" e "Biùtiful cauntri"

    Proiezione del film "Sangue vivo" (E.Winspeare, 2000) e del film-documentario "Biùtiful cauntri" (E.Calabria, A.D’Ambrosio, P.Ruggiero, 2007). Iniziativa a cura di Aned e Irsifar.


  • 22/5/2009, ore 17:00 - Roma, Casa della memoria e della storia, via S.Francesco di Sales 5
    Ciclo: Cinema, storia e … il Sud

    "I cento passi" e "Il mondo perduto"

    Proiezione del film "I cento passi" (M.T.Giordana, 2000) e dei cortometraggi de "Il mondo perduto" (V.De Seta, 1958-59, II parte). Iniziativa a cura di Aned e Irsifar.


  • 21/5/2009, ore 17.OO - Roma, Casa della memoria e della storia, via S.Francesco di Sales 5
    Ciclo: Cinema, storia e … il Sud

    "Salvatore Giuliano" e "Il mondo perduto"

    Proiezione del film: "Salvatore Giuliano" (F.Rosi, 1962) e dei cortometraggi de "Il mondo perduto" (V.De Seta, 1958-59, I parte). Iniziativa a cura di Aned e Irsifar. Vedi programma allegato.


  • 15/7/2008, ore 16,30 - Roma, Casa della memoria e della storia, via S.Francesco di Sales 5
    Ciclo: Sguardi sul mondo

    Ciclo di film su temi e realtà internazionale diverse: le guerre, il Medio Oriente, l’Europa

    "Grazie signora Thatcher" di M.Herman


  • 10/7/2008, ore 16,30 - Roma, Casa della memoria e della storia, via S.Francesco di Sales 5
    Ciclo: Sguardi sul mondo

    Ciclo di film su temi e realtà internazionali diverse: le guerre, il Medio Oriente, l’Europa

    "La strada di Levi" di D.Ferrario


  • 8/7/2008, ore 16,30 - Roma, Casa della memoria e della storia, via S.Francesco di Sales 5
    Ciclo: Sguardi sul mondo

    Ciclo di film su temi e realtà internazionali diverse: le guerre, il Medio Oriente, l’Europa

    "Private" di S.Costanzo


  • 3/7/2008, ore 16,30 - Roma, Casa della memoria e della storia, via S.Francesco di Sales 5
    Ciclo: Sguardi sul mondo

    Ciclo di film su temi e realtà internazionali diverse: le guerre, il Medio Oriente, l’Europa

    "Viaggio a Kandahar" di M.Makhmalbaf


  • 1/7/2008, ore 16,30 - Roma, Casa della memoria e della storia, via S.Francesco di Sales 5
    Ciclo: Sguardi sul mondo

    Ciclo di film su temi e realtà internazionali diverse: le guerre, il Medio Oriente, l’Europa

    "Orizzonti di gloria" di S.Kubrik


  • 10/12/2007, ore 17:30 - Roma, Teatro Vittoria, Piazza S.Maria Liberatrice, 10

    "Cinema, storia e…".Vizi, sogni e virtù dell’Italia repubblicana. Film, Letture e Musica

    Torna l’iniziativa con cui la Casa della Memoria e della Storia esce dalla sua sede abituale per incontrare un più ampio pubblico, grazie a una collaborazione con il Teatro Vittoria.
    Un ciclo di film, documentari e incontri dedicati alla storia e alla memoria dell’Italia repubblicana dal dopoguerra agli anni settanta, un periodo che ha visto una radicale trasformazione del nostro Paese.
    Sono gli sguardi e le parole di alcune straordinarie figure di intellettuali, artisti e testimoni che raccontano un’epoca complessa nell’intreccio fra la politica e la società, fra la cultura e l’impegno. Ne deriva un affresco della società italiana che ridisegna il passato e si lega ad un presente ancora denso di dubbi e incertezze.

    I tre incontri sono dedicati a:
    Resistenza e partecipazione popolare (Lunedì 19 novembre 2007, a cura dell’Anpi)
    Il boom economico (Lunedì 3 dicembre 2007, a cura dell’Irsifar)
    Sessantotto e dintorni (Lunedì 10 dicembre 2007, a cura del Delegato del Sindaco per la memoria)


  • 3/12/2007, ore 17:30 - Roma, Teatro Vittoria, Piazza S.Maria Liberatrice, 10

    "Cinema, storia e…". Vizi, sogni e virtù dell’Italia repubblicana

    Torna l’iniziativa con cui la Casa della Memoria e della Storia esce dalla sua sede abituale per incontrare un più ampio pubblico, grazie a una collaborazione con il Teatro Vittoria.
    Un ciclo di film, documentari e incontri dedicati alla storia e alla memoria dell’Italia repubblicana dal dopoguerra agli anni settanta, un periodo che ha visto una radicale trasformazione del nostro Paese.
    Sono gli sguardi e le parole di alcune straordinarie figure di intellettuali, artisti e testimoni che raccontano un’epoca complessa nell’intreccio fra la politica e la società, fra la cultura e l’impegno. Ne deriva un affresco della società italiana che ridisegna il passato e si lega ad un presente ancora denso di dubbi e incertezze.

    I tre incontri sono dedicati a:
    Resistenza e partecipazione popolare (Lunedì 19 novembre 2007, a cura dell’Anpi)
    Il boom economico (Lunedì 3 dicembre 2007, a cura dell’Irsifar)
    Sessantotto e dintorni (Lunedì 10 dicembre 2007, a cura del Delegato del Sindaco per la memoria)


  • 19/11/2007, ore 16:30 - Roma, Teatro Vittoria, Piazza S.Maria Liberatrice 10

    Cinema, storia e… Vizi, sogni e virtù dell’Italia repubblicana

    Torna l’iniziativa con cui la Casa della Memoria e della Storia esce dalla sua sede abituale per incontrare un più ampio pubblico, grazie a una collaborazione con il Teatro Vittoria.
    Un ciclo di film, documentari e incontri dedicati alla storia e alla memoria dell’Italia repubblicana dal dopoguerra agli anni settanta, un periodo che ha visto una radicale trasformazione del nostro Paese.
    Sono gli sguardi e le parole di alcune straordinarie figure di intellettuali, artisti e testimoni che raccontano un’epoca complessa nell’intreccio fra la politica e la società, fra la cultura e l’impegno. Ne deriva un affresco della società italiana che ridisegna il passato e si lega ad un presente ancora denso di dubbi e incertezze.

    I tre incontri sono dedicati a:
    Resistenza e partecipazione popolare (Lunedì 19 novembre 2007, a cura dell’Anpi)
    Il boom economico (Lunedì 3 dicembre 2007, a cura dell’Irsifar)
    Sessantotto e dintorni (Lunedì 10 dicembre 2007, a cura del Delegato del Sindaco per la memoria)

Lascia un Commento