tra storia e memoria: la scelta della Divisione Acqui e l’eccidio di Cefalonia (settembre 1943)

cefalonia_1.jpgAteneo Veneto
Iveser
Centro Tedesco di Studi Veneziani
Associazione Divisione Acqui – Sezione di Padova e Venezia
24 gennaio 2017, ore 17.30

Ateneo Veneto, Sala Tommaseo, Venezia

Tra storia e memoria: la scelta della Divisione Acqui e l’eccidio di Cefalonia (settembre 1943)

Ne parlano Filippo Focardi (Università di Padova) e Carlo Bolpin (Associazione Divisione Acqui – Sezione di Padova e Venezia) curatore del volume
Tra storia e memoria. La scelta della Divisione Acqui 1943-2013 (2015)
L’iniziativa si inserisce nell’ambito delle manifestazioni promosse dal
Coordinamento cittadino per il Giorno della Memoria
immagine1.jpg

 

Storia e memoria: l’eccidio di Cefalonia

Ca’ Farsetti, Sala Consiliare, Municipio di Venezia

Storia e memoria: l’eccidio di Cefalonia

1943-2013

Convegno nazionale promosso dall’Istituto veneziano per la storia della Resistenza e della società contemporanea e l’Associazione Nazionale Divisione Acqui, in collaborazione con l’Anpi Provinciale di Venezia.
Con il Patrocinio e il sostegno della Regione del Veneto, del Comune di Venezia, del Ministero Istruzione e Ricerca Scientifica, e l’adesione dell’Istituto nazionale per la storia del movimento di liberazione in Italia e del Centro Tedesco di Studi veneziani
Saluti istituzionali

Prima sessione: La memoria che si fa storia
ore 9.00-13.00
Coordinamento e apertura Mario Isnenghi, Università di Venezia, Presidente Iveser
Lutz Klinkhammer, Istituto Storico Germanico di Roma
Memoria e giustizia: il caso tedesco
Marco De Paolis, Procura Militare di Roma
Memoria e giustizia: il caso italiano
Paolo Fonzi, II Università di Napoli, Istituto Storico Germanico di Roma
La strage di Cefalonia nella memoria greca
Nicola Labanca, Università degli Studi di Siena
Studiare Cefalonia oggi

Proiezione di un estratto dal video curato da Carlo Bolpin e Viviana Boscolo “La scelta della Divisione Acqui dopo l’8 settembre 1943”

Seconda sessione: Protagonisti e percorsi
ore 15.00-17.00

Coordinamento e introduzione Lisa Bregantin, ricercatrice Iveser e Anrc
Graziella Bettini, Presidente Associazione Nazionale Divisione Acqui
Il significato della memoria: il ruolo e le iniziative dell’Associazione
Maria Trionfi, figlia del Gen. Alberto Trionfi XI Armata
Storia di mio padre
Carlo Bolpin, figlio del C.le Mag. Erminio Bolpin caduto a Cefalonia
La memoria tra le mura famigliari
Conclusioni Giorgio Rochat, Università di Torino

Diesis Teatrango presenta:
Recital di lettere e memorie tratte dallo spettacolo “Il Soldato”, drammaturgia originale su testimonianze dei militari della Divisione Acqui a Cefalonia e Corfù durante la Resistenza dell’esercito Italiano

Durante il convegno sarà allestita la sezione veneziana della mostra “I giorni di Cefalonia e Corfù. La scelta della Divisione Acqui e la resistenza dei militari al nazismo”

 

Per informazioni:

 

info@iveser.it; 041 5287735

 

Il convegno si inserisce nelle iniziative promosse dall’Iveser per il 70° anniversario della Liberazione