Convegno di studi “Primo Levi al plurale”

In occasione dei 100 anni dalla nascita di Primo Levi il Comitato del Centenario e il Centro internazionale di studi Primo Levi, insieme al Polo del ‘900, organizzano un convegno di studi. Istoreto partecipa con la relazione di Barbara Berruti e Victoria Musiołek, Testimoniare il lager tra Resistenza e deportazione: Primo Levi, Luciana Nissim, Bruno Vasari 1945-1948.

Per saperne di più

I GIOVEDI LETTERARI DELL’ISTITUTO FORNARA -GIOVANNI TESIO

Nell’ambito dell’iniziativa organizzata in collaborazione con la biblioteca Civica Negroni di Novara, in occasione del Giorno della Memoria 2017 il 26 gennaio alle ore 18 si svolgerà la presentazione del libro Primo Levi. Io che vi parlo conversazione con Giovanni Tesio. Insieme all’autore intervengono Roberto Cicala e Giovanni Cerutti.

maggiori dettagli sull’iniziativa

http://www.isrn.it/riprendono-i-giovedi-letterari-primo-levi-e-giovanni-tesio/

IN MEMORIA DELL’INFANZIA EBRAICA PERSEGUITATA

 27gennaio-bis copy
27 gennaio 2016 ore 21 Sala dei Teatini, via Scalabrini 9,  Piacenza

Interventi

Bruno Maida (storico, Università di Torino)
Francesco Bussi (musicologo)

IN MEMORIA DELL’INFANZIA EBRAICA PERSEGUITATA
musiche di Valentino Metti

programma
saluto delle autorità

Stellucce stelline
preghiera per voce di fanciullo su testo di Maria Bartolini
Maria Dal Corso, voce bianca del coro farnesiano

Per non dimenticare i bambini di Auschwitz
sonata in due tempi per violino solo (primo tempo, largo)
Giancarlo Catelli, violino

Per non dimenticare Auschwitz – La tregua
lirica per mezzosoprano e pianoforte su testo di Primo Levi
Anna Maria Chiuri, mezzosoprano
Gianluca Piacenza, pianoforte

A ricordo delle staffette partigiane
divagazione su “Bella Ciao” per violino solo
Giancarlo Catelli, violino

[box type="download"]

[/box]

27gennaio copy

#ungiornoconlevi maratona di lettura a Recanati

A seguire la locandina con il programma della giornata che domani 27 gennaio verrà dedicata, nelle scuole e nei luoghi di memoria, cultura e aggregazione della città di Recanati, alla lettura integrale di “Se questo è un uomo” di Primo Levi. L’iniziativa, che coinvolge scuole, associazioni, personalità della cultura e dell’arte, è stata promossa dal nostro Istituto insieme all’Amministrazione Comunale di Recanati, all’ANPI Recanati e alla rete Le Marche fanno storie.

recanati maratona levi

L’interrogatorio. Quel giorno con Primo Levi

Fondazione Villa Emma, Nonantola

ISCOP - Istituto di Storia Contemporanea della Provincia di Pesaro-Urbino

Biblioteca-Archivio “Bobbato” Pesaro

 MONI OVADIA e STEFANO LEVI DELLA TORRE

presentano il film

L’interrogatorio. Quel giorno con Primo Levi

di Alessandro e Mattia  Levratti, Ivan Andreoli e Fausto Ciuffi

 

 

 

L’interrogatorio. Quel giorno con Primo Levi

copertina 2nd proiezione dvd leviPresentazione del video

L’interrogatorio. Quel giorno con Primo Levi

di Alessandro e Mattia  Levratti, Ivan Andreoli e Fausto Ciuffi

Il 5 maggio 1986 insegnanti e studenti delle scuole superiori di Pesaro incontrarono Primo Levi nel Teatro Rossini. L’iniziativa rientrava nel progetto di lettura di autori contemporanei “Il gusto dei Contemporanei”, ideato da un gruppo di docenti pesaresi. Questo appuntamento si colloca nell’ultima parte della vita dello scrittore, testimonia uno dei suoi ultimi incontri pubblici e si sviluppa attraverso un dialogo con interlocutori sensibili e importantissimi per il grande testimone di Auschwitz. Il materiale della giornata, di cui è rimasta la documentazione audiovisiva, fu  raccolto in una pubblicazione. Partendo da questi materiali, e rintracciando i protagonisti di quella manifestazione, la Fondazione Villa Emma di Nonantola, l’ISCOP e la Biblioteca-Archivio “Bobbato” hanno prodotto un racconto filmico per indagare – a ventisette anni di distanza – i segni rimasti nella memoria di chi allora incontrò lo scrittore, gli rivolse domande, lo ascoltò e lo lesse, per stabilire possibili connessioni tra quell’evento e gli anni futuri.

Scrittura e testimonianza

Symposium internazionale in memoria di Primo Levi, a 25 anni dalla sua morte

L’evento, organizzato con la collaborazione dell’Istituto, si svolgerà a Roma dal 27 al 30 marzo 2012.
La sede degli incontri dei primi due giorni (ad accesso libero) sarà la “Casa delle letterature”, in piazza dell’Orologio 3; gli ultimi due invece (per i quali e richiesto l’accredito) si terranno presso la Sala polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei ministri, in via Santa Maria in Via 37.
E’ possibile trovare maggiori informazioni nel programma qui accanto e in allegato.