Roma 9 mesi di Resistenza

L’Irsifar presenta il DVD realizzato con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri per il 70° anniversario della Liberazione. Il Dvd contiene: una storia dell’Irsifar a cinquant’anni dalla sua fondazione con una intervista a Claudio Pavone; una cronologia della Resistenza nella capitale, materiali relativi al concorso Irsifar per le scuole “Roma e il Lazio tra guerra, occupazione e Resistenza”; una selezione di documenti conservati nell’archivio Irsifar su questi temi.

Interventi di Agostino Bistarelli, Paolo La Farina, Andrea Sangiovanni.

Invito 25 maggio.doc

IOLEGGOPERCHE’ voglio conoscere la Resistenza

Al Liceo “Luciano Manara”, incontro con le studentesse e gli studenti a partire dal libro di Anna Balzarro, “L’anno della maturità”, Sinnos editrice.  Partecipa l’autrice e Irma Staderini, Irsifar

http://www.ioleggoperche.it/it/eventi/dettaglio/sinnos-editrice-1308

22aprile

Cengio 27 febbraio 1945. Un eccidio dimenticato

l’Isrec di Savona, con il sostegno economico del Consiglio Regionale Assemblea Legislativa della Liguria e la collaborazione del Comune di Cengio, ha promosso la rappresentazione del lavoro di scrittura teatrale realizzato dalla Compagnia “Onda Teatro” di Torino insieme alle ragazze e ai ragazzi della classe Prima A (scuola media) dell’Istituto Comprensivo “Lele Luzzati” di Millesimo sull’eccidio di sette civili avvenuto a Cengio il 27 febbraio 1945.

L’attività di laboratorio teatrale, avviata nel novembre 2014, si conclude con la messa in scena della rappresentazione intitolata

 

CENGIO 27 FEBBRAIO 1945.

Un eccidio dimenticato

che si terrà nel

Palazzo Rosso di Cengio (SV)

MERCOLEDI 18 MARZO 2015,

alle ore 18.00

alla quale siamo lieti di invitarvi.

Balilla e Piccole Italiane: a scuola nel ventennio

Due lezioni di Hélène Angiolini per conoscere da vicino le finalità educative perseguite nel ventennio, nel quadro del rafforzamento del regime totalitario fascista.

Corso rivolto a docenti e studenti dell’Istituto comprensivo “Via Val Maggia” di Roma, ultimo anno della scuola superiore di I grado.

Primo incontro: La gioventù in un sistema educativo di tipo totalitario.

Secondo incontro: Libro e moschetto: il materiale didattico.

Balilla e Piccole Italiane

Cambiare la scuola per cambiare la società

 

Libera, il Dipartimento di Scienze Politiche economiche e sociali e l’Istituto lombardo di storia contemporanea organizzano un corso di formazione per docenti di ogni ordine, dal titolo:

CAMBIARE LA SCUOLA PER CAMBIARE LA SOCIETA’

Ripensare la didattica antimafia, la qualità della formazione e la relazione educativa

27 febbraio 2015 – Facoltà di Scienze politiche e sociali, ore 8.30-18.00

4 e 5 marzo 2015 – Liceo Leonardo Da Vinci, ore 14.15-19.00

Programma: Formazione di libera per docenti 27 febbraio, 2015-1

Modulo: Iscrizione_Cambiare la scuola per cambiare la società

 

 

 

 

Conferenza: Donne e Resistenza nel 70° della Liberazione

In occasione della Mostra “Charlotte Delbo, Una memoria, mille voci”, curata da Elisabetta Ruffini, direttrice dell’Isrec di Bergamo e allestita al Velario del Palazzo di Toppo Wassermann, sede della Scuola Superiore – Università di Udine, in via Gemona 92 (Udine),

Lunedì 23 febbraio 2015, ore 17.30, presso l’Auditorium del Palazzo di Toppo Wassermann, si svolgerà la Conferenza: “Donne e Resistenza nel 70° della Liberazione”.

Interverrà la prof.ssa Chiara Fragiacomo dell’Istituto Friulano per la Storia del Movimento di Liberazione.

 

immagine-ereeeeeee

 

 

 

Storia di Ada

Proiezione del cortometraggio Ada (a.s.2000/2001, 14’) e incontro con la testimone Pupa Garribba, con alunni delle classi 4° e 5° della Scuola primaria “Giorgio Perlasca” (circa 35 studenti) – Coordina Irma Staderini

La storia di Ada Tagliacozzo, una bambina romana deportata il 16 ottobre 1943, ricostruita dagli alunni della Scuola primaria a lei intitolata offre lo spunto per affrontare i temi legati alle leggi antiebraiche del 1938 e alla Shoah.

Programma completo della Settimana della memoria:  DEP_MEM_STO_2015_15x15_orange_Layout 1

Isrec SV. Ghisleri e Lucini, un’amicizia repubblicana. Sala Rossa del Comune di Savona, Venerdì 16 gennaio 2015, h. 16.30

Ghisleri e Lucini. Sala Rossa Comune di Savona, 16 gennaio 2015, h. 16.30

Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea della provincia di Savona

Liceo “Chiabrera Martini” di Savona

Fondazione “Agostino De Mari”

Comune di Savona

Un’amicizia repubblicana

Arcangelo Ghisleri, Gian Pietro Lucini

e l’idea repubblicana nella crisi di fine secolo

Intervengono 

Marcello CARLINO (Università “La Sapienza” di Roma)  

Giosiana CARRARA (ISREC di Savona)

Pier Luigi FERRO (Liceo “Chiabrera Martini” di Savona)

Invito

Sala Rossa del Comune di Savona

Venerdì 16 gennaio 2015 ore 16.30