La rivoluzione che non ci fu. Il biennio rosso e l’occupazione delle fabbriche

Per la serie di incontri Il rosso e il nero sul primo dopoguerra e sulle origini della guerra civile in Italia, Marco Meotto interviene sul tema La rivoluzione che non ci fu. Il biennio rosso e l’occupazione delle fabbriche. Introduce e modera Valentina Colombi (istoreto).

A cura di Istoreto e Comune di Chieri

Biblioteca civica Francone, Via Vittorio Emanuele II, 1

La bufera. L’incendio e la devastazione della Camera del Lavoro (25-26 aprile 1921)

La mostra, a cura di Aldo Agosti, presenta una documentazione fotografica in gran parte inedita che permette di ricostruire quasi in tempo reale il primo e il più grave dei numerosi attacchi scatenati contro la Camera del Lavoro di Torino dallo squadrismo fascista. Le fotografie completano e ampliano in modo significativo la documentazione raccolta all’epoca dei fatti dalle organizzazioni operaie torinesi per l’Inchiesta socialista sulle gesta dei fascisti, che Giacomo Matteotti pubblicò per le Edizioni dell’Avanti nel 1922.

Prodotta da CGIL , CISL, UIL e ISMEL in collaborazione con Museo Diffuso della Resistenza, Istoreto, ANCR e con il sostegno di UNIPOL.  La mostra è aperta al pubblico dal 23 aprile al 14 giugno. L’inaugurazione si svolge presso la sede del Museo Diffuso, Torino – corso Valdocco 4/a.

Scheda della mostra