Generazioni sconfitte? Militanti e movimenti di protesta nell’Italia repubblicana

Dagli anni ’60 del Novecento i movimenti extraparlamentari hanno conquistato spazi d’azione in Italia condizionando l’agenda politica, andando incontro a vittorie e sconfitte. E’ possibile tracciare un bilancio di queste esperienze? Che impatto hanno avuto i movimenti nella storia del nostro paese? Cosa resta delle idee di quelle stagioni? In occasione della presentazione del libro, curato da Antonio Benci, “La generazione che ha perso. Attilio Mangano: il militante, lo studioso, l’uomo” (Centro documentazione Pistoia editore) ne parliamo con: Cinzia Venturoli (Università di Bologna) e Antonio Benci (Centro Documentazione di Pistoia)

Conduce: Fabrizio Billi (Archivio Marco Pezzi)

L’incontro si terrà venerdì 7 febbraio 2020, alle ore 18, presso la sede dell’Istituto Storico Parri, via Sant’Isaia 18 – Bologna

Ingresso libero.

Isrec-Savona. Mostra ’68 e dintorni (25 aprile -1º maggio)

68-e-dintorni-isrec-sv

L‘ISREC di Savona, in occasione dell’evento “25 Aprile R-Esiste” 2018, organizza un’esposizione con materiali che richiamano le attività didattiche svolte con le scuole e le ricorrenze che si celebrano quest’anno. In particolare:

68 e dintorni

Mostra realizzata da

Giosiana  CARRARA

Fortezza del Priamar di Savona – Palazzo del Commissario

dal 25 aprile al Primo maggio 2018

(h. 15.00 – 18.00)

Il percorso si articola in 2 sezione: nella prima, tramite una serie di tabelloni, si contestualizza storicamente il movimento studentesco a partire dalle rivolte nei campus universitari degli Stati Uniti contro la guerra in Vietnam e le discriminazioni razziali e, nella seconda, si rievoca la memoria del “lungo Sessantotto” con materiali provenienti da archivi savonesi.