Progetti degli Istituti

Un breve elenco delle attività di ricerca promosse e/o coordinate dagli Istituti per la storia della Resistenza e della società contemporanea in Italia associati alla rete INSMLI.
Per un elenco dettagliato sulle prossime iniziative o su quelle recentemente concluse, consulta l’elenco “Appuntamenti e notizie sull’attività di ricerca della rete INSMLI”

  • 26 aprile 1943: obiettivo Grosseto
    Ricerca condotta dall’Istituto storico grossetano della Resistenza e dell’età contemporanea (Grosseto). La prima fase ha prodotto una analitica ricostruzione fattuale del bombardamento sulla città di Grosseto del 26 aprile 1943, inserito nel contesto generale dei bombardamenti alleati.

  • 68/77: I movimenti giovanili nella provincia di Forlì-Cesena
    Progetto dell’Istituto storico della Resistenza e dell’età contemporanea della provincia di Forlì-Cesena finalizzato al recupero, all’inventariazione e alla valorizzazione di fotografie, volantini, bollettini o manifesti sui movimenti giovanili della provincia di Forlì-Cesena negli anni Sessanta e Settanta.

  • Archivi audiovisivi della resistenza
    Raccolta su supporto audiovisivo delle testimonianze di partigiani combattenti nelle Marche. Ricerca curata dall’Istituto regionale per la storia del movimento di liberazione nelle Marche, Ancona.

  • Archivio Vasari e Archivio della Deportazione piemontese
    Progetto dell’Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea di Torino riguardante l’ordinamento dell’archivio di Bruno Vasari e la creazione di una banca dati fondata sull’archivio della Deportazione piemontese da lui donato a questo Istituto nel 1991.

  • Centro Studi – Museo Regionale dell’Emigrazione Pietro Conti
    Nel 2001 l’Istituto per la storia dell’Umbria contemporanea (Perugia) ha allestito, su incarico del comune di Gualdo Tadino, il Museo regionale dell’emigrazione “Pietro Conti” che è stato inaugurato il 29 novembre del 2003. Esso è tutt’ora un centro di ricerca permanente per analizzare i diversi aspetti dell’emigrazione italiana. Contemporaneamente si è dato vita ad una collana editoriale che prende il nome de I quaderni del Museo dell’emigrazione di cui sono usciti otto titoli.

  • Cronologia della Resistenza in Toscana
    La Cronologia della Resistenza in Toscana è un archivio ricco di oltre 12.000 schede relative agli episodi della Resistenza e della Seconda guerra mondiale accaduti in Toscana. Il database consente di svolgere richieste per località, reparti/enti coinvolti, datazione e fonti archivistiche o bibliografiche. Progetto dell’Istituto storico della Resistenza in Toscana (Firenze)

  • Fascismo: una pagina di storia grossetana da scrivere
    Ricerca dell’Istituto storico grossetano della Resistenza e dell’età contemporanea (Grosseto) incentrata sulle fonti (in particolar modo straniere) e finalizzata alla costruzione di un modello di interpretazione complessivo del fascismo grossetano.

  • Firenze in guerra 1940-1944
    Convegno organizzato dall’Istituto storico della Resistenza in Toscana (Firenze). Previsto per il febbraio 2012, si articolerà in due parti: Vita sociale e amministrazione pubblica nelle città durante il conflitto; Spirito pubblico, consenso, propaganda di guerra.

  • Guerra ai civili. Lotta antipartigiana
    Sito web creato dall’Istituto storico della Resistenza e dell’età contemporanea di Parma che presenta i risultati di un progetto di ricerca sulle stragi nazifasciste nella provincia di Parma negli anni 1944-1945.

  • History Lab
    Nuova televisione digitale della Fondazione Museo storico del Trentino (Trento).

  • Gli Internati Militari Italiani Nei Lager Nazisti
    Progetto dell’Istituto di storia contemporanea della provincia di Pesaro e Urbino (ISCOP) finalizzato a raccogliere, archiviare, conservare e documentare la deportazione militare dalla provincia di Pesaro e Urbino. La ricerca è basata sulle numerose domande di risarcimento effettuate dai sopravissuti o da parenti di ex-IMI, presentate al OIM (Organizzazione Internazionale per le Migrazioni), nell’ambito del Programma Tedesco di indennizzo per Lavoro Forzato.

  • Materiali sul confine orientale
    Progetto ricerca sulla storia del confine orientale, dalla fine del 1800 ai giorni nostri, curato dall’Istituto regionale per la storia del movimento di liberazione nel Friuli e Venezia Giulia (Trieste).

  • Memoria e lavoro
    Progetto dell’Istituto di storia contemporanea della provincia di Pesaro e Urbino (ISCOP) sviluppato lungo due distinti assi di indagine: la storia del movimento dei lavoratori nella Provincia di Pesaro e Urbino, dalla nascita della Camera del Lavoro alle sfide del tempo presente; la storia del lavoro nella Provincia di Pesaro e Urbino nel ‘900.

  • Pagine di storia
    Elenco dei caduti e relative biografie delle formazioni partigiane 8° Brigata Garibaldi, 29° Brigata G.A.P. “Gastone Sozzi”, Brigata S.A.P. e Battaglione Corbari. Progetto dell’Istituto per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea della provincia di Forlì-Cesena

  • Partigianato piemontese
    Banca dati prodotta da una ricerca condotta dagli Istituti storici della resistenza del Piemonte (Alessandria, Asti, Cuneo, Novara e Varallo, coordinati dall’dell’Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea di Torino) in collaborazione con il Ministero della Difesa.

  • Partigianato valdostano
    Banca dati estrapolata dalla ricerca sul partigianato piemontese condotta dall’Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea (Torino) e curata dall’Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea in Valle d’Aosta, Aosta

  • Percorsi di storia e memoria fra Argentina e Italia
    Sotto le insegne del Laboratorio nazionale per la didattica della storia (Bologna) e della Commissione Formazione dell’Insmli, si sono formati nella primavera del 2008 gruppi di ricerca in diverse città italiane, con l’intento di elaborare proposte di percorsi didattici e laboratoriali da indirizzare poi alle scuole.

  • Storia urbana della città di Pesaro
    Attività di ricerca dell’Istituto di storia contemporanea della provincia di Pesaro e Urbino (ISCOP) finalizzata a studiare lo sviluppo urbanistico della città di Pesaro, per analizzare le modificazioni profonde avvenute nella società italiana e nel paesaggio urbano nel corso del XX secolo.

  • Trentini americani: memoria di emigrazione negli Stati Uniti
    Progetto della Fondazione Museo storico del Trentino (Trento) riguardante la raccolta di materiali fotografici e audiovisivi e la realizzazione di interviste in diverse aree degli Stati Uniti d’America, luoghi di intensa emigrazione trentina.

  • Vittime di guerra: i caduti astigiani
    Banca dati delle vittime della Prima e della Seconda guerra mondiale, risultato di due diverse ricerche pluriennali (tutt’ora aperte) condotte negli ultimi anni dall’Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea nella provincia di Asti. Accanto al database è stato creato un archivio fotografico con il censimento della monumentalistica riguardante le due guerre mondiali presente sul territorio della provincia di Asti.

  • www.schiavidihilter.it
    Museo virtuale della deportazione, con interviste e altro materiale iconografico e audiovisivo, curato dall’Istituto di storia contemporanea “Pier Amato Perretta”, Como

stampa clandestina
Privacy&Cookie | Accessibilità | Team | Credits | On line dal 17-12-2005