Dalle leggi razziali alle Shoah dimenticate

Corso di formazione di storia per insegnanti della scuola secondaria di primo e secondo grado

In collaborazione con l’Istituto Corinaldesi di Senigallia

mercoledì 28 novembre 2018, martedì 29 gennaio 2019 e venerdì 22 febbraio 2019

dalle-leggi-razziali

1992-1993. Uno spartiacque nella storia dell’Italia contemporanea

Convegno a cura di  Franco Amatori e Filippo Cavazzuti
venerdì 30 novembre-sabato 1 dicembre 2018
Ancona, Villa Favorita, Via Zuccarini 15

Iniziativa in collaborazione con ISTAO-Istituto Adriano Olivetti, Assemblea Legislativa delle Marche, Comune di Ancona
Con il contributo di D.P. Logistica srl, UnipolSai Assicurazioni, Tech It Packaging

convegnounospartiacque

La storia e i problemi contemporanei

Ciclo di incontri promossi dalla rivista dell’Istituto Storia Marche “Storia e problemi contemporanei”

Iniziativa in collaborazione con l’Università Politecnica delle Marche, Dipartimento di Scienze Economiche e Sociali DISES, Facoltà di Economia “Giorgio Fuà”, Ancona

lastoriaeiproblemicontemporanei

25 Aprile 2018

25-aprile-ad-offagna-copiaFesta della Liberazione a Offagna

ore 16.00
Deposizione della corona al Monumento dei Caduti
Saluto del Sindaco Ezio Capitani e dell’Assessore alla Cultura Fabrizio Bartoli


ore 16.30

Biblioteca comunale di Offagna “E. Breccia”
conferenza
Dalla Liberazione alla Costituzione
tenuta dal prof. Franco Amatori
Presidente dell’Istituto Storia Marche

 Iniziativa in collaborazione con il Comune di Offagna e il Polo Museale Offagna

Alles Kaputt! Storie della Resistenza

Spettacolo teatrale del Teatro del Sorriso di Ancona
Iniziativa in collaborazione con Istituto Storia Marche e ANPI
Con il patrocinio del Comune di Ancona

Nello spettacolo vengono citati Gramsci, nel suo odio per gli “indifferenti” tratteggiato negli  Scritti Giovanili, Piero Calamandrei, uno dei padri costituenti, che ci ricorda come sia stata la Resistenza a ridare dignità ad un popolo altrimenti vinto ed umiliato, e ancora Primo Levi, nella sua esortazione a non abbassare mai la guardia di fronte al pericolo di un ritorno del fascismo, perché “la nostra  guerra non è mai finita”.
A queste voci autorevoli si affiancano altre storie, storie di gente a volte senza nome, come il ragazzo dal busto di gesso, fucilato per rappresaglia sul greto di un fiume  a Castel D’Elci, o di Ugo, ucciso per uno scambio di persona, o storie esemplari come quelle di Irma Bandiera a Bologna, Salvo D’Acquisto alle porte di Roma, Alessandro Maggini ad Ancona.
Uno spettacolo toccante e suggestivo che sicuramente farà riflettere

locandina-2018

Corso di formazione di storia per insegnanti della scuola secondaria di primo e secondo grado

Dalla nascita dell’Unione Europea all’Europa contemporanea

corso-storia-europa-istituto-corinaldesi-2018

Tre incontri: 15 febbraio, 28 febbraio e 9 marzo 2018
In collaborazione con Istituto tecnico economico e tecnologico Corinaldesi
e Le Marche fanno storie

Il corso di formazione  intende affrontare un tema di grande attualità “l’Europa”,diventata oggetto del dibattito politico dei paesi che ne fanno parte.
L’Europa coincide davvero con i suoi confini?
Oppure l’Europa è un insieme eterogeneo di popoli che, da sempre, hanno abitudini anche estremamente differenti ma che si sentono “europei”? Nel Novecento l’idea di Europa si lega indissolubilmente alle grandi tragedie che hanno attraversato il secolo, dalle guerre all’olocausto alla divisione in due blocchi contrapposti, ma anche al destino di ricostruzione, di rinascita e libertà e poi di Unità che l’Europa ha inteso e ancora intende realizzare, nonostante le grandi difficoltà.
Il tema affrontato dal punto di vista storico, economico e culturale consente di costruire percorsi di insegnamento multidisciplinari.
Riteniamo che sia importante portare in classe argomenti di attualità, per sottrarli alle convinzioni diffuse, ai luoghi comuni, al circuito spesso autoreferente dei media e della politica, per trasformarli in oggetti di studio.

 

Giorno della Memoria e Pietre d’inciampo

27 gennaio  Giorno della Memoria
 giornatadellamemoria-2018

Nell’ambito delle iniziative promosse dall’Assemblea legislative delle Marche  

Inaugurazione delle Pietre d’inciampo

 durante il percorso
Ricostruzione storica sulle pietre d’inciampo, di Marco Labbate, Istituto Storia Marche

 interventi
Manfredo Coen, Comunità ebraica di Ancona
Antonio Mastrovincenzo, Presidente Consiglio regionale Marche
Paolo Marasca, Assessore alla cultura Comune di Ancona
Tamara Ferretti, ANPI Ancona
Maria Julia Kaufmann e Paola Vinay

I pescatori di Ancona. Dal fascismo agli anni settanta attraverso gli album di famiglia

Mostra fotografica e incontri
alla Mole Vanvitelliana di Ancona (Sala Boxe)
(ingresso libero)

Iniziativa con il patrocinio del Comune di Ancona e il sostegno della Cooperativa Pescatori e Motopescherecci di Ancona e AssiAdriatica UnipolSai Assicurazioni di Ancona

mostra_ipescatoridiancona

Il nuovo fascicolo di Storia e problemi contemporanei, quadrimestrale dell’Istituto Storia Marche

Fascismo e antifascismosepc_cop75
a cura di Paolo Giovannini e Marco Palla

Sommario
n.75, maggio-agosto 2017
Fascismo e affarismo: un’introduzione, di Paolo Giovanni e Marco Palla, p.5
Saggi
Costanzo Ciano, la discrezione del potere: affari e politica negli anni del Regime, di Matteo Mazzoni, p.13
Rivoluzione e gran capitale. Il caso di Roberto Farinacci, di Matteo Di Figlia, p.33
La crisi dell’ “anno santo”. Fascismo, affarismo e corruzione nelle Marche settentrionali, di Paolo Giovannini, p.51
Ricerche
Brutte, lascive, frivole, snaturate: le femministe nella stampa satirica italiana tra Otto e Novecento, di Valerio Zandonà, p.79
La violenza sulla linea Gustav: un caso di studio, di Ilaria Del Biondo, p.103
“Un dialogo diretto tra paesi produttori di petrolio e paesi consumatori”: Italia e Libia (1956-1975), di Ilaria Tremolada, p.129
Rassegna bibliografica
Nemici di chi? Convivenze e scontri sul “confine orientale”, di Tommaso Chiarandini, p.55
Schede
A cura di Carmen Coda, Nicola Cucchi, Jacopo Francesco Falà, Matteo Petracci e Luigi Giorgi, p.171
Summaries
Libri ricevuti
Autori

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

“Un dialogo diretto tra paesi produttori di petrolio e paesi consumatori”: Italia e Libia (1956-1975), di Ilaria Tremolada, p.129

Rassegna bibliografica
Nemici di chi? Convivenze e scontri sul “confine orientale”, di Tommaso Chiarandini, p.55
Schede
A cura di Carmen Coda, Nicola Cucchi, Jacopo Francesco Falà, Matteo Petracci e Luigi Giorgi, p.171
Summaries
Libri ricevuti
Autori