Master in Public & Digital History di Unimore – VIII edizione

L’ottava edizione del Master in Public & Digital History di UNIMORE è in partenza.
Fino al 30 settembre 2022 (ore 14) sarà possibile fare domanda per l’ammissione all’edizione 2022-23.
La Public History è la storia applicata alla società in cui viviamo: consiste nel produrre, conservare e diffondere la storia nel territorio e nel tessuto sociale, con ogni tipo di linguaggio, di strumento e di tecnica, per e con ogni tipo di pubblico.

Il Master in Public & Digital History di Unimore, con la settima edizione ormai in fase conclusiva, ha introdotto per la prima volta nel mondo universitario italiano una disciplina già diffusa con successo in numerosi Paesi del mondo, soprattutto anglosassoni, e in crescita nel nostro paese. Si tratta di una sfida che continuiamo ad affrontare per ampliare l’interesse per la storia da parte del pubblico e costruire nuovi profili professionali per gli storici del XXI secolo.

Nelle ultime edizioni abbiamo accettato la sfida lanciata dalla rivoluzione digitale proponendo un programma che integrasse Public History e Digital History, con corsi e seminari su Citizen Science, archivi digitali, fonti audiovisive, docuweb.

Requisiti d’accesso: una laurea magistrale, specialistica o vecchio
ordinamento, come indicato nel Bando
Numero massimo di posti disponibili: 30
Quota di iscrizione totale: 2.500 euro (in due rate uguali da 1.250 euro)
Calendario delle lezioni: novembre 2022 – maggio 2023
Informazioni: www.masterpublichistory.unimore.it
Contatti: luca.rubbiani@unimore.it/ mariachiara.rioli@unimore.it