Abstract di Storia in Lombardia

Hai selezionato:
“Le memorie di Nicola Paravicini De Lunghi fra “Liber chronicus” parrocchiale e autobiografia”
Autore: Leonardo Della Ferrera
Pubblicato nel nº2, maggio – agosto anno 2010

Abstract: In un manoscritto ottocentesco dovuto al sacerdote di un villaggio valtellinese, Nicola Paravicini De Lunghi (1820-1900), si susseguono considerazioni sulla vicenda personale dell’autore, sulla sua attività come parroco di paese, sulle condizioni sociali della zona e sulle questioni politiche scottanti all’epoca nel rapporto Chiesa – Stato (Roma capitale, soppressione degli ordini religiosi). Il testo indagato fornisce un esempio della ricchezza delle fonti di scrittura primaria, in particolare attraverso l’analisi del ruolo e della preparazione culturale del clero curato dell’Ottocento. Note biografiche: Leonardo Della Ferrera (1965) si è laureato in Architettura al Politecnico di Milano nel 1989 e in Storia presso l’Università degli Studi di Milano nel 2009; attualmente insegna disegno in un istituto tecnico. E-mail: leonardo.dellaferrera@fastwebnet.it

Keywords: Memorie, Valtellina, clero curato, clero conciliatorista, mondo contadino

link all’articolo

Lascia un Commento